Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

La schiuma della birra è uno strato di piccolissime bollicine che sovrastano il liquido, è composta da sostanze gommose, destrine, inulina derivate dall’orzo o da altro cereale usato nella germinazione di avvio della birra, gonfiate dalla anidride carbonica.

Più  le bollicine sono piccole, più è stabile la schiuma!

Essa non si forma in presenza di tracce di sostanza grasse, per cui è fondamentale per una bella schiuma, che il bicchiere da birra, sia completamente liberato da eventuali sostanze grasse. Pertanto anche il detersivo per pulire il bicchiere da birra non deve contenere grassi.

Un bel cappello di schiuma è un indice di freschezza della bevanda e  indicatore di una accurata selezione degli ingredienti.

La schiuma preserva la birra da una rapida ossidazione e la rende più digeribile perché la priva di tutta la anidride carbonica in eccesso.

Guardate bene nel bicchiere quando la birra viene versata: le bolle talvolta vanno in giù anziché verso l’alto! Le bolle lungo il lato del bicchiere si possono spostare verso il basso.

Questo strano evento succede perché le bolle salgono verso l’alto più facilmente se si trovano al centro del bicchiere e non ai lati.

Risalendo, sollevano la birra al centro che è costretta a scendere lungo i bordi del bicchiere, portando con sé le bolle più piccole!